Area Scuola Area Mediazione

Scuola
di Specializzazione
in Psicoterapia
Familiare Relazionale

Il Corso di Specializzazione si articola in due bienni per quattro anni complessivi.
Il primo propedeutico è teso a fornire agli allievi una preparazione di base ed una conoscenza approfondita della diagnostica e della psicopatologia relazionale;
il secondo, invece, più clinico applicativo, è finalizzato alla comprensione del processo terapeutico nelle sue diverse fasi ed articolazioni ed all’applicazione clinica del modello di terapia familiare e relazionale nelle più comuni patologie e nei differenti contesti.

Obiettivi

– Conoscenza del funzionamento e dell’evoluzione della famiglia “normale”
– Studio delle dinamiche familiari durante le fasi del ciclo vitale
– Comprensione della trasmissione trigenerazionale dei modelli relazionali familiari
– Apprendimento dei principi fondamentali dell’osservazione in chiave relazionale delle dinamiche interpersonali della famiglia
– Conoscenza delle teorie e delle tecniche della dinamica di gruppo
– Apprendimento dei principi fondamentali della Teoria e della Pragmatica della Comunicazione umana
– Apprendimento di tecniche per la conduzione del colloquio diagnostico e psicoterapico con individuo, coppia e famiglia

Parte Generale

Psicologia Generale
Psicologia Sociale
Psicologia dell’età evolutiva
Psicopatologia Generale
Psicodiagnostica Clinica
Epistemologia
Metodi e Tecniche Psicodiagnostiche

Parte Specifica (CIOR 1°): Psicodinamica dello Sviluppo e delle Relazioni Familiari

Obiettivi: Raggiungimento di una buona conoscenza del funzionamento e della evoluzione della famiglia normale e dei suoi membri nel loro ciclo vitale individuale e familiare. Ampliamento del concetto di normalità.
Metodi: Genogramma fotografico del singolo allievo, uso di videofilm, interviste geografico storiche con le famiglie degli allievi, bibliografia ragionata.
Valutazione dei risultati: Tesina, Esame orale su video muto.

Teoria e Tecnica dell’Osservazione Relazionale

Obiettivi: Acquisizione della capacità di osservazione delle dinamiche relazionali.
Metodi: Lezioni teoriche, esercitazioni su video-film, simulazioni di interviste con famiglie normali.
Valutazione dei risultati: Costruzione di un’ipotesi relazionale dopo l’osservazione di un video muto.

Teoria e Tecnica della Comunicazione Umana

Obiettivi: Apprendimento dei principi fondamentali della comunicazione umana
Metodi: Lezioni teoriche, Bibliografia, esercitazioni pratiche.

Teoria e Tecnica delle Dinamiche dei Gruppi in apprendimento

Obiettivi: Comprensione delle dinamiche relazionali di un gruppo.
Metodi: Dinamica di gruppo; Studio delle funzioni relazionali nel gruppo e delle loro modificazioni.

Teoria e Tecnica delle dinamiche Trigenerazionali della Famiglia

Obiettivi: Comprensione della trasmissione trigenerazionale dei modelli di relazione e di comunicazione sia nella famiglia dell’allievo che in quelle in trattamento.
Metodi: Genogrammi e Sculture familiari; visione di videonastri di clinica; Osservazione dal vivo, attraverso Io specchio unidirezionale di consulenze familiari e di consultazioni diagnostiche effettuate dal didatta.

Teoria e Tecnica del Colloquio Relazionale

Obiettivi: Approfondimento di tecniche per l’intervista con individui, coppie e famiglie, di metodiche per la formulazione delle domande e per la costruzione di un’ipotesi relazionale sulla funzione del sintomo. Apprendimento di metodiche differenziate per la costruzione della relazione terapeutica con individuo, coppia e famiglia, con bambino, adolescente ed adulto.
Metodi: Lezioni teoriche, Bibliografia, Visione di nastri video di clinica, Simulazione di primi colloqui. condotti dall’allievo, con registrazione video ed analisi clinica del materiale registrato.

Seminari

Il programma annuale prevede almeno 5 seminari tenuti da docenti interni ed esterni, anche presso altri Istituti o centri purché certificati e preventivamente approvati.
I seminari vertono su temi clinici o teorici importanti e nuovi. Hanno lo scopo di aggiornare gli allievi sugli ultimi sviluppi di teorie o tecniche, di fare il punto su temi importanti, di confrontare l’approccio teorico-clinico dell’ITFS con quello di altre scuole di terapia familiare o di altre forme di psicoterapia.

Esercitazioni

Esercitazioni pratico/Cliniche con la supervisione di un Tutor
Seminario Grandi Autori, Seminario Processo Terapeutico
Osservazione di Video di clinica guidata da Tutor

Convenzioni di tirocinio, formazione ed orientamento

Per tirocinio pre e post laurea
– Università degli Studi di Firenze, per la sede di Siena e per la sede di Grosseto
– Università degli studi di Roma “LA SAPIENZA”
– Università degli Studi di Roma “GUGLIELMO MARCONI”
– Università degli Studi di Miulano “BICOCCA”
– Università degli Studi di Padova
– Università degli Studi di Torino
– Università degli Studi di Enna. KORE
– Università degli Studi dell’Aquila

Per tirocinio specializzazione
– Azienda USL 7 di Siena U.O. di Psicologia
– Azienda USL 8 di Arezzo U.O. di Psicologia
– AIAS Pistoia Centro Provinciale di Riabilitazione
– Università degli Studi di Siena, Dipartimento di Neuroscienze Sezione di Psichiatria
– Provincia Romana Ord. B. M. V. Mercede Opere di Firenze
– Azienda USL 2 di Perugia U.O. di Psicologia
– Azienda USL 9 Grosseto U.O. di Psicologia
– Azienda Casa di Cura Neuropsichiatria Villa dei Pini Firenze
– Azienda USL 5 Pisa U.O. di Psicologia
– Azienda USL 11 di Empoli U.O. di Psicologia
– IL MELOGRANO s.r.l., Firenze
– COOPERATIVA SOCIALE IL CAMMINO, ROMA
– Azienda USL 6 Livorno U.O. di Psicologia
– C.E.I.S. Pistoia
– Azienda AUSL di Viterbo
– Azienda USL 2 Lucca U.O. di Psicologia
– Associazione Artemisia, sede di Firenze
– Azienda Ospedaliero Universitaria Careggi – U.O. Psicologia
– Azienda Ospedaliera Universitaria Senese
– Quavio – Onlus – Sede di Siena
– C.E.I.S. Arezzo e Grosseto
– Azienda USL 4 di Terni
– Casa circondariale di Terni
– Centro di Solidarietdi Firenze
– Azienda Ospedaliero Universitaria MEYER – U.O. Psicologia

Per tirocinio post-corso biennale di mediazione
– Azienda USL 11 di Empoli U.O. di Psicologia
– Comune di Arezzo
– Istituto Comprensivo Statale Sestini di Agliana (PT)